06 58 16 695

Che cos’è l’Incontinenza Urinaria?

La riabilitazione del pavimento pelvico…Ogni perdita involontaria di urina è di entità tale da costituire un problema igienico-sociale.

Lo sapevi che…

Circa 4 milioni di donne in Italia soffre di incontinenza urinaria, ma solo il 17% è diagnosticato.

L’incontinenza urinaria non è la conseguenza inevitabile dell’invecchiamento.

Può colpire le donne di tutte le età ed avere cause differenti.

Per alcune donne il disagio è tale da influenzare le loro attività quotidiane, spingendole ad evitare i contatti sociali, a rinunciare allo sport ed ai viaggi.

E’ possibile rimediare alle perdite involontarie di urina grazie alla riabilitazione del pavimento pelvico.

Il trattamento più appropriato dipende dal tipo di incontinenza urinaria di cui si soffre.

Esistono 3 tipi di incontinenza urinaria più comuni nelle donne:

Incontinenza urinaria da sforzo

Perdita involontaria di urina con lo sforzo o l’esercizio fisico, lo starnuto, la risata o la tosse. E’ il tipo più comune, colpisce donne di tutte le età ed ha un elevato tasso di cura.

Incontinenza da urgenza

Improvviso, intenso stimolo di urinare, seguito da perdite di urina. Si ha la sensazione di non arrivare mai in bagno in tempo. Spesso questo fenomeno si verifica anche durante le ore notturne.

Incontinenza mista

Si verifica quando le donne manifestano i sintomi dell’incontinenza da sforzo e da urgenza.

La riabilitazione del pavimento pelvico prevede:

Esercizio terapeutico per il pavimento pelvico

Elettrostimolazione

Biofeedback

UN PROTOCOLLO CLINICO-RIABILITATIVO

PERSONALIZZATO CON:

– Visita Medico Specialistica

– Valutazione Perineologica con elettromiografo di superficie

– Trattamenti per:

  1. Incontinenza Urinaria
  2. Dolore pelvico
  3. Disfunzioni uro-ginecologiche

Info e prenotazioni 065816695 www.studiomedicom.it

Clicca qui

 

Desideri maggiori info