06 58 16 695

Parlare di Medicina Orientale può risultare alquanto complesso, poichè questa espressione racchiude in realtà tante medicine, alcune anche molto diverse tra loro.

La medicina orientale è espressione completa dello spirito e della cultura che l’ha elaborata nel corso dei secoli. I suoi principi fondamentali sono gli stessi che informano la visione globale del mondo propria della filosofia e della religione del luogo.

acqua

La medicina ayurvedica è un complesso sistema medico che comprende aspetti di prevenzione e di cura finalizzati ad allungare e migliorare la vita dell’essere umano in armonia con la natura. “Conoscere la vita” (ayurveda) significa capire che l’uomo, costituito da corpo e mente, sensi e anima, essendo parte integrante della natura al pari di tutte le forme viventi, è sottoposto alle sue leggi anche per quanto concerne salute, malattia, guarigione e morte.

La medicina tibetana può essere definita come una scienza medica, naturale e olistica, rivolta ai bisogni del corpo, della mente e dello spirito in maniera integrata. Gli scopi della medicina tibetana sono principalmente la prevenzione e la cura. La prevenzione delle patologie viene concepita tramite uno stile di vita e una dieta corretta.

La medicina tradizionale cinese, spesso abbreviata nelle sigla MTC, è uno dei corpus medico-filosofici più antichi e più affascinanti del mondo. È una disciplina olistica molto complessa e distante dalle nostre concezioni culturali, ma che ha comunque fatto breccia nell’interesse dell’Occidente, da molto tempo a questa parte. In maniera riduttiva, concetti cardine della medicina tradizionale cinese sono: il Qi, il Tao, il rapporto fra Yin e Yang, i cinque elementi e le relative fasi e i meridiani. Tutte questi fattori sono in correlazione tra loro in una molteplicità di soluzioni differenti.

Clicca qui

 

Richiedi maggiori info