06 58 16 695

DOTT. FRANCESCO MONTELEONE

  • Visita Specialistica Geriatrica
  • Valutazione Multidimensionale Fin. Medico Legale o Patente
  • Test di Valutazione Deficit Cognitivo
  • Test di Valutazione Stato Nutrizionale e Trattamento
  • Seduta di Mesoterapia Antalgica Localizzata
  • Valutazione e Trattamento Lesioni da Decubito, Vascolari, Piede Diabetico

Chi è e di cosa si occupa il Geriatra?

Il geriatra è il medico specializzato nella cura dell’anziano. Si occupa del suo stato di salute sia dal punto di vista fisico che psicologico e interviene sui processi di invecchiamento e sulla condizione di fragilità del paziente, curandone la qualità di vita con il progredire dell’età e l’affiorare di gravi complicazioni.

I quadri clinici analizzati dal geriatra sono spesso complessi: si caratterizzano per la presenza di malattie croniche che si aggiungono ai postumi di ictus, scompensi cardiaci, infezioni, fratture. È compito dello specialista individuare terapie che diano risposte a tale complessità, anche quando non possono portare alla guarigione completa dell’anziano perché affetto da malattie degenerative o irreversibili.

Per stabilire le condizioni di salute dell’anziano, il geriatra effettua valutazione multidimensionale geriatrica (VMD), ovvero una diagnosi che esamina gli aspetti fisici, psicologici e sociali che influiscono sullo stato di salute del paziente. È in grado di esaminare il profilo emotivo dell’anziano individuando la presenza di sintomi di depressione, insonnia, irritabilità. Conosce tecniche per valutare il livello di fragilità o disabilità del paziente e preservare lo stato di autonomia personale e sociale dell’assistito il più a lungo possibile. Individua i sintomi che apparentemente sembrano espressione del normale invecchiamento, come il deficit di memoria, l’insonnia, l’ansia, e che invece possono nascondere la presenza di patologie molto gravi quali la demenza senile o la depressione.

Dopo una completa diagnosi, il geriatra definisce il piano terapeutico e il programma di cura dell’anziano. Può coinvolgere anche altre figure mediche, come neurologi, fisioterapisti, cardiologi. Particolarmente importante, soprattutto nella fase di diagnosi, è la collaborazione con il medico di famiglia, una figura di riferimento che conosce la storia clinica del paziente e la sua situazione familiare.

Clicca qui

 

Info e Prenotazioni