06 58 16 695

Il plantare sportivo…il piede dello sportivo deve sopportare sollecitazioni superiori alla norma, quali: accelerazioni, improvvisi arresti, ripetute scivolate, balzi, ricadute, cambi di direzione o, al contrario, la ricerca di equilibrio e stabilità. Le sollecitazioni dinamiche sono le principali cause di crampi, tendiniti, talloniti, fasciti plantari, metatarsalgie, spine calcaneari, vesciche ecc.

Sport: calcio, running, volley, pesistica, basket ecc. ad ognuno il proprio plantare personalizzato.

Le calzature sono di serie, i piedi no.

plantare

Alloggiando il piede nel proprio calco si potrà ridurre fino ad eliminare la mobilità che gli viene concessa all’interno della calzatura (specie quella da running), principale causa microtraumi, nonchè di un calo di rendimento fisico e psicologico.

Minor fatica

L’appoggio totale del piede sopra un materiale di “giusta consistenza” contribuisce all’eliminazione delle tossine accumulate durante la corsa (acido lattico). Ciò è possibile in quanto ad ogni passo viene esercitata una pressione uniforme su tutta la superficie plantare e sui terminali venosi di cui è ricca.
Tale pressione (effetto pompa) favorisce un miglior reflusso venoso con conseguente aumento della presenza di ossigeno nel sangue di tutto l’apparato motorio, riducendo così la fatica, lo stress e la possibile insorgenza di crampi.

plantare

CARATTERISTICHE del plantare SPORTIVO:

  • LEGGERISSIMI, rispettano la calzata originaria della scarpa.
  • ESTRAIBILI-LAVABILI
  • RIFODERABILI
  • DUREVOLI
  • INALTERABILI

Clicca qui

Info e Prenotazioni


×

Siamo aperti dalle 9 alle 20

× Come posso aiutarti?