06 58 16 695 info@studiomedicom.it

Nella epilazione laser, il pelo non è strappato: la radice (o più precisamente il follicolo) è distrutto grazie al raggio laser. La sua lunghezza d’onda attacca esclusivamente il bulbo pilifero, senza deteriorare nessun’altra struttura della pelle. La melanina, il pigmento responsabile del colore del pelo, assorbendo la luce prodotta dal laser si riscalda a più di 60 °C e distrugge il follicolo pilifero. Risultato: quest’ultimo non produce più peli.

I termini “depilazione” ed “epilazione” indicano i trattamenti ai quali si ricorre per eliminare i peli in eccesso, ma hanno un diverso significato:

  • Depilazione vuol dire eliminare il pelo dalla superficie della pelle, infatti la depilazione può essere definita come una pratica igienica o estetica per ridurre temporaneamente la lunghezza dei peli presenti sul corpo maschile o femminile, asportando tutta la parte esterna alla superficie della pelle.
  • Epilazione invece significa eliminare tutto il pelo, bulbo compreso (asportazione del pelo nella sua interezza fino al bulbo pilifero) e può essere transitoria o permanente (es. strappo con le pinzette, depilazione laser o con luce pulsata).

Motivazioni per la depilazione

La depilazione viene effettuata dagli uomini e dalle donne sia per scopi igienico-sanitari, es. attività sportiva, ferite o escoriazioni, sia come trattamento di bellezza ed estetica, essendo spesso i peli antiestetici. Infatti la presenza di peli superflui superficiali sulle gambe, sul viso, alle ascelle, inguine e in molte altre parti del corpo è considerato da molte persone uno sgradevole inestetismo, ed è per questo che sempre più spesso viene richiesto un trattamento di depilazione definitiva (epilazione).

Zone del corpo per la depilazione-epilazione

La depilazione può essere eseguita su tutte le parti del corpo ricoperte di peli superflui, e ricordiamo che tutto il corpo è ricoperto naturalmente da peli, tranne la regione palmare, plantare e le mucose.

La depilazione nell’uomo riguarda in particolare il volto, la zona pettorale e le gambe, mentre la depilazione nella donna riguarda le ascelle, le gambe, le braccia, l’inguine e talvolta il pube.

Durata di una seduta di depilazione definitiva

Una seduta di epilazione laser può durare da qualche minuto a più di un’ora, in base alle dimensioni della zona da depilare-trattare.

Come avviene la depilazione laser

Il laser viene indirizzato mediante un manipolo con punta raffreddata che dirige l’energia alla radice del pelo, ma al tempo stesso protegge e raffredda la pelle.

Durante la depilazione laser si può sentire un leggero pizzicore (a seconda della sensibilità individuale e della parte del corpo su cui avviene il trattamento).

Depilazione-epilazione laser Indicazioni e Consigli

E’ sconsigliato utilizzare lampade abbronzanti o esporsi eccessivamente ai raggi solari (abbronzatura) in quanto può ridurre l’efficacia del trattamento. Inoltre è sconsigliato prima del trattamento effettuare una epilazione mediante ceretta o pinzette, (invece è possibile una depilazione con creme o rasoio perché garantiscono la presenza del bulbo pilifero nel follicolo stesso), infine non è indicato schiarire i peli prima del trattamento laser in quanto è scarsamente efficace sui peli chiari.

La depilazione laser o con luce pulsata è molto più efficace se:

  • i peli non sono biondi né bianchi
  • la carnagione non è scura oppure abbronzata
  • non vi sono sulla pelle lentiggini o macchie cutanee
  • vi è stabilità ormonale
  • i peli sono lunghi almeno 2-3 millimetri

L’esperto sarà in grado di valutare correttamente il numero di sedute necessarie per l’epilazione completa e in grado di impostare adeguatamente i parametri dell’apparecchiatura in base alle specifiche caratteristiche di peli e cute del paziente, in modo da garantire tutta la sicurezza necessaria per un risultato ottimale, e senza complicazioni post-trattamento.